Riciclo

ICMA ha sviluppato la tecnologia ECOIMPATTO che consiste nella capacità di realizzare impianti di estrusione in grado di processare plastiche miste post-consumo trasformandole in beni durevoli tipicamente profili per applicazioni da esterno tipo arredo urbano

Sia che si tratti di granulazione o di estrusione diretta, la vera differenza è determinata dalle performance dell’estrusore co-rotante utilizzato. Per questo motivo ICMA ha concentrato i propri sforzi di sviluppo nel mettere a punto una famiglia particolare di estrusori dedicati al riciclaggio. Attingendo principalmente dalle versioni High Torque, questa linea di estrusori co-rotanti viene equipaggiata con particolari sistemi di degasaggio e filtraggio, in grado di gestire anche i materiali da recupero più critici e richiedenti alta energia specifica durante la miscelazione. 

L’impiego della tecnologia co-rotante consente di ottenere in “diretta” semilavorati (quali per esempio lastre) che in genere richiedono più di un passaggio. L’abbinamento di estrusori co-rotanti con opportuni “downstream” (per esempio, calandre) riunisce in un unico processo l’attività di granulazione ed estrusione (la così detta “estrusione diretta” appunto) che rappresenta oggi la soluzione ideale per realizzare significativi risparmi energetici, quantificabili anche fino al 40%, ed elevate produzioni. Questa tecnologie consente di abbattere il costo per chilogrammo prodotto, rispetto a quanto ottenibile utilizzando tecnologie tradizionali.

Copyright © 2016 ICMA San Giorgio SpA - P.IVA 00911430155 - Privacy Policy - Credits