ICMA e SONAE presentato i progressi nella tecnologia di compounding di fibre naturali al Compounding World Forum di Filadelfia

20/12/2013

Il recente Forum Mondiale sul Compounding tenutosi a Philadelphia lo scorso dicembre e organizzato da AMI ha dato un quadro molto aggiornato su alcuni temi chiave legati al settore compounding . Era quindi l'evento ideale per ICMA per presentare i recenti progressi realizzati nel proprio laboratorio per quanto riguarda la tecnologia di compounding di fibre naturali .

In particolare il lavoro di ricerca e sviluppo presentato , in collaborazione con il suo partner Sonae Industria , un gruppo industriale  portoghese , si riferisce ad un prodotto/tecnologia molto innovativa prodotta e commercializzata da Sonae sotto il nome commerciale di Woodforce , che mira ad introdurre un progresso fondamentale nella mondo dei compositi/ rinforzi in fibra naturale .
 
I vantaggi evidenziati nella presentazione sulla nuova fibra di legno sono  numerosi e in particolare riguardano prestazioni particolarmente significative, rispetto alla fibra di legno e fibra di vetro standard, sul fronte delle proprietà meccaniche , leggerezza e resistenza allo scratch oltre alla convenienza economica complessiva. 


Le prove di compoundazzazione eseguite nel laboratorio del ICMA su un bivite co-rotante MCM 60 mm sono state realizzate miscelando la fibra Woodforce con polipropilene con portate differenti e diverse configurazioni vite. Un'attività di ottimizzazione è stata eseguita sulle condizioni operative della linea di compounding , nonché sui disegni di configurazione della vite. I risultati ottenuti hanno dimostrato che possono essere raggiunti livelli produttivi simili alla fibra di vetro  conservando tutte le buone proprietà evidenziati nel paragrafo precedente .
 
Ciò suggerisce che la tecnoligia ICMA di compoundazione e la quella Woodforce hanno creato una valida alternativa alla fibra di vetro, ma con i vantaggi di alcune caratteristiche imperative che oggi vengono , ad esempi , dal settore automobilistico, come la leggerezza e la sostenibilità. Un documento tecnico che illustrerà la maggior  parte dei risultati raggiunti in questo sviluppo è in fase di preparazione e programmato per essere pubblicato all'inizio del 2014 da parte dei partner del consorzio .

Copyright © 2017 ICMA San Giorgio SpA - P.IVA 00911430155 - REA: MI 326334 - Privacy Policy - Credits